Cassazione: responsabilità medica non esclusa dal rispetto delle linee guida. Si deve guardare al ca


La Cassazione con la sentenza n. 10175/2020 chiarisce che in materia di responsabilità medica e di omicidio colposo del paziente, il fatto che il medico rispetti le linee guida accreditate dalla comunità scientifica non ne esclude automaticamente la colpa. Occorre infatti accertare se il quadro clinico specifico del paziente non imponga di seguire un percorso terapeutico diverso rispetto a quello previsto dalle linee guida.

La Corte sancisce quindi che il giudice del rinvio dovrà adeguatamente e approfonditamente motivare quale posizione dei periti accogliere in base alle leggi scientifiche, senza poter prescindere comunque dalla valutazione del caso concreto.

Featured Posts
Recent Posts
Archive
Search By Tags

Tel. 075.3727376

Cell. 338.7320466

Fax. 075.9692105

avv.dimatteo@gmail.com

Perugia, Via del Macello n. 61

Lunedì-Venerdì: 16.00 - 19:00

Prendi un appuntamento anche on line!

Bastia Umbra , Via Alcide De Gasperi n. 15

c/o Professional Gallery

Lunedì-Venerdì: 16.00 - 19:00

Prendi un appuntamento anche on line!

 

VIENI A

TROVARCI!

contattaci

Per una consulenzA!